Procedura di consegna dei pass nominativi per la Convocazione

Info partecipazione

Per accedere allo Stadio Olimpico di Roma è obbligatorio acquisire preventivamente le generalità dei singoli partecipanti, che saranno riportate sul Pass. I pass sono, dunque, rigorosamente personali e vanno a comporre un elenco generale da mettere a disposizione degli Enti preposti.

Da questa evidenza discendono alcune conseguenze:

- Il foglio riepilogativo dei partecipanti compilato dai Prenotatori dovrà essere comunicato entro giovedì 8 maggio, seguendo una precisa procedura informatica.
- Il Pass di accesso allo Stadio Olimpico, essendo obbligatoriamente nominativo e munito di codice a barre identificativo, sarà preventivamente rilasciato a coloro che parteciperanno alla Convocazione. Pertanto, i fratelli e le sorelle che parteciperanno alla Convocazione dovranno partire da casa già muniti del Pass identificativo, che dovranno poi indossare appena giunti allo Stadio.
- Ogni Pass, sulla base di un preciso colore, farà riferimento ad un Settore specifico dello Stadio.
- Allo Stadio non avverrà in alcun modo distribuzione di pass.
L’accesso allo Stadio sarà consentito solo attraverso il passaggio ai tornelli, come in occasione delle partite di calcio, con operazioni semplificate e velocizzate. Attraverso la lettura ottica del codice a barre identificativo personale si potranno evitare contraffazioni dei pass e al contempo sarà possibile verificare il reale flusso di partecipanti nei settori assegnati per il numero di posti a sedere che quel determinato settore contiene. Per evitare “furberie” o “ingenuità”, si tenga presente che il pass non è fotocopiabile o riproducibile; in caso di smarrimento o di deterioramento bisognerà attivare una particolare procedura avvisando la Segreteria dedicata presso lo Stadio.
- Segnalateci se tra i Vostri partecipanti ci sono persone particolarmente anziane, o che hanno difficoltà a muoversi, o mamme con bambini, o donne in gravidanza, così che nei diversi Settori possiamo riservare un numero congruo di posti a ridosso dei punti di approdo agli spalti (posti il più vicino possibile al punto in cui sfociano le scale d’accesso agli spalti).
- È attivo un “sistema informatico dedicato”, che consentirà di acquisire e gestire i dati in modo adeguato, secondo procedure per le quali abbiamo bisogno della Vostra collaborazione, soprattutto nel rispetto della tempistica di seguito indicata:

a) A partire da martedì 29 aprile e al massimo fino all’8 maggio i Prenotatori (adeguatamente informati e autorizzati con una mail che sarà loro inviata a parte) potranno accedere al Portale del Call Center Pass per inserire “on line” i dati dei singoli partecipanti alla Convocazione secondo un’apposita procedura.

b) Dall’8 maggio non sarà più possibile modificare la prenotazione, che si intende chiusa e validata in modo definitivo nelle persone e nelle tipologie di partecipazione. Vi chiediamo di iniziare subito gli inserimenti, non appena muniti di codice di accesso alla procedura e, cortesemente, di non giungere in prossimità della scadenza con la segnalazione di problemi che poi il Call Center Pass non potrà risolvere.

c) Dal 12 maggio e fino al 17 maggio procederemo alla stampa dei Pass Nominativi; occorrono minimo sei giorni per la mole di lavoro previsto.

d) Nel weekend del 18-19 maggio il nostro personale dovrà verificare e suddividere i Pass per ogni prenotazione ricevuta ed infine spedire i pass.

e) A partire dal 20 maggio i pass saranno inviati ai Coordinatori Regionali che provvederanno alla distribuzione locale.

f) Dal 21-22 maggio e fino al 25 maggio ci sarà la consegna in Regione dei pass ai singoli prenotatori, secondo modalità decise con i Comitati Regionali di Servizio.

Si raccomanda poi a tutti i singoli Prenotatori, ricevuti i pass, di non consegnarli subito ai singoli partecipanti, ma soltanto alla vigilia della partenza o addirittura durante il viaggio, per evitare dimenticanze, smarrimenti, distruzioni e altre anomalie che potrebbero crearci difficoltà poi non risolvibili.

Consulta il testo integrale della Circolare organizzativa del Presidente Nazionale.