A Frascati tre giorni in preparazione della Convocazione

News

11-13 aprile, Istituto Giovanni XXIII

Tanta trepidazione e attesa per la 37a Convocazione del Rinnovamento con Papa Francesco, il grande evento di preghiera e di evangelizzazione che attende più di 50.000 persone allo Stadio Olimpico, il 1° e 2 giugno prossimi.

Un’attesa colma di preghiera perché tutto possa svolgersi al meglio e secondo la guida e l’assistenza dello Spirito Santo, ma anche un tempo di lavoro intenso per preparare la due giorni che coinvolge decine di migliaia di persone da tutta Italia e dal mondo. Sono ingenti le forze messe in campo dal RnS perché speciale e grande è l’iniziativa in programma. Centinaia di volontari e forze di sicurezza saranno a disposizione dei pellegrini che giungeranno a Roma, attenti a tutte le esigenze e richieste che un evento del genere comporta.

Da venerdì 11 aprile fino a domenica 13 aprile, presso l’istituto Giovanni XXIII di Frascati, si ritroveranno 100 responsabili delle molteplici aree di servizio dedicate all’evento. Saranno tre giorni di preghiera, formazione, istruzione sulle disposizioni e le necessità della Convocazione.

Ad aprire l’incontro sarà il Presidente Nazionale, Salvatore Martinez nella giornata di venerdì. Le giornate saranno moderate dal Presidente della Commissione preparatoria dell’evento, Luca Marconi, coadiuvato dai due segretari della Commissione, Alberto Civitan e Emanuela Camponeschi. Presenti anche Dino De Dominicis, membro del CNS e responsabile dell’area partecipativa e Carlo Vaccarini, responsabile del volontariato. Il Coordinatore Nazionale, Mario Landi, terrà le conclusioni di domenica 13 aprile.