La Convocazione del Rinnovamento con Papa Francesco

La Convocazione

La Convocazione del Rinnovamento con Papa Francesco è un grande evento ecclesiale e di evangelizzazione, organizzato dal movimento ecclesiale Rinnovamento nello Spirito Santo in collaborazione con ICCRS (International Charismatic Catholic Renewal Services) e CFCCCF (Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities and Fellowships), in programma a Roma, nei giorni 1-2 giugno 2014, presso lo Stadio Olimpico. La Convocazione vede, inoltre, la partecipazione e la collaborazione attiva delle principali realtà Carismatiche Italiane.

Grande mobilitazione è in atto per l’eccezionale evento a cui stanno aderendo moltissimi fedeli laici, anche non aderenti al Rinnovamento e migliaia di pellegrini provenienti dall’estero. Oltre 55.000 persone sono attese allo Stadio Olimpico.

Sarà la prima volta che Papa Francesco entrerà in uno degli aeropaghi del nostro tempo, in uno dei luoghi simbolo della Capitale: lo Stadio Olimpico, luogo di grande aggregazione con la sua “laica liturgia domenicale”, per la seconda volta dopo il Grande Giubileo del 2000 con il Beato Giovanni Paolo II, vedrà la visita di un Papa che con rara abilità sa coinvolgere ed entusiasmare le folle.

La presenza di Papa Francesco ad una Convocazione del Movimento sarà fatto storico, inedito nella storia mondiale del Rinnovamento. Nel 2012, in occasione del 40° anniversario della nascita del Movimento in Italia, Papa Benedetto XVI, alla Vigilia della Solennità di Pentecoste, riceveva il popolo del Rinnovamento nello Spirito Santo italiano, con oltre 30.000 persone in Piazza San Pietro, in una speciale Udienza riservata. Così era successo anche nel 2004 con Papa Wojtyla in analoga ricorrenza liturgica.

Ma ora, di fatto, è il Papa che renderà visita al Rinnovamento: sarà la prima uscita romana del Pontefice fuori dall’agenda vaticana che lo ha portato a visitare le Basiliche e le Parrocchie.

Per l’occasione, il Rinnovamento ha predisposto un programma straordinario. Interverranno, infatti, alla Convocazione di Roma, cardinali, relatori e testimoni di fama internazionale. Oltre alla speciale presenza del Santo Padre, hanno già confermato la propria partecipazione alla Convocazione di Roma: il card. Angelo Comastri, vicario del Papa per la Città del Vaticano; il card. Agostino Vallini, vicario del Papa per la diocesi di Roma; il card. Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i Laici; padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia e “ambasciatore” del Rinnovamento nel mondo; Sr. Briege McKenna, religiosa impegnata nel ministero di guarigione; Ralph Martin, testimone delle origini del Rinnovamento e noto per il suo ministero di predicazione; Patty Gallagher Mansfield, testimone delle origini del Rinnovamento e ministero d’intercessione; Michelle Moran, presidente dell’ICCRS (International Catholic Charismatic Renewal Services), Gilberto Gomes Barbosa, presidente della CFCCCF (Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities and Fellowships); Salvatore Martinez, presidente del RnS.